Sei qui: Home Monumenti

Torre dei Ventimiglia

PDF  Stampa  E-mail 

torrenorm.jpg

E' una struttura architettonica di stile gotico-normanno. Sul lato orientale è attaccata alla facciata di prospetto della Chiesa Madre della quale costituisce la torre campanaria .

In origine fu l'antica torre feudale dei Ventimiglia fatta costruire, secondo alcune fonti di archivio, da Francesco I nel 1337.

Nel 1530 fu assegnata ai Cavalieri di Malta, nel 1560, quando la parrocchia si trasferì dalla chiesa della Catena a quella di S. Sebastiano (presso la Chiesa Madre) fu trasformata in torre campanaria.

La torre è di forma quadrata, a tre livelli, sostenuta da quattro pilastri, formanti un portico.

Nei due piani inferiori ammiriamo delle finestre ogivali bifore e monofore. Il terzo piano fu sopraelevato nel  '700 quando il parroco del tempo consentì all'Amministrazione Comunale di sopraelevare la torre per porvi un orologio pubblico. I lavori non furono mai portati a termine a causa di una minaccia di crollo che si era manifestata, cessato il pericolo, un orologio sarebbe comunque stato collocato, nel 1758, senza quadranti ma con delle campane segnatempo.

Nel 2005 la torre è stata sottoposta ad un corposo intervento di restauro voluto dal Comune di Gangi e sostenuto dalla Provincia Regionale di Palermo

 
Torna alla pagina dei Monumenti